top of page
  • Redazione

Dea Culpa - “Calma ah ah”

Fuori il nuovo singolo dell’artista



Un brano che mette in luce la complessità dei sentimenti umani e il conflitto interno tra il desiderio di tranquillità e l'inevitabile caos dell'amore, che è l’unica cosa in grado di salvarci. Nonostante tutto.


“Calma ah ah” è un brano che esplora i sentimenti contrastanti e le tensioni emotive all'interno di una relazione complicata. La canzone narra la storia di una persona che cerca di mantenere il proprio equilibrio, ma si trova continuamente coinvolta e sconvolta dai propri sentimenti irrefrenabili. Le notti lunghe piene di speranza e ansia, la costante lotta tra il desiderio di essere liberi e l'attrazione verso l'altro, di questo parla Dea Culpa. La canzone narra la paura di perdere il controllo e di lasciarsi andare completamente in una relazione che potrebbe portare sofferenza.


Nata a Bergamo il 30 aprile 1999, Dea Culpa, all’anagrafe Alessia Gerardi, ha legato indissolubilmente la sua vita alla musica. A tre anni già passava le sue giornate a cantare, a sette anni ha iniziato a studiare canto, mentre a 12 calcava la scena del programma televisivo di Canale 5 “Io canto”. Per Dea Culpa, la musica non è solo una passione, è la benzina che la alimenta ogni giorno. La scelta del nome d’arte “Dea Culpa” è un richiamo al coraggio di guardarsi dentro e prendersi le proprie responsabilità in un mondo che corre sempre più veloce. Inoltre, le iniziali richiamano il nome di sua madre, rendendo il nome ancora più speciale. E non nascondiamolo: le sue origini bergamasche e la passione per la squadra della sua città l’hanno spinta a chiamarsi Dea. La sua musica è una sintesi di influenze musicali che spaziano dal rock al pop, passando per l'elettro pop. Il suo percorso artistico è stato segnato da momenti importanti come la partecipazione ai bootcamp di X Factor” e la vittoria di “Area Sanremo”. Nel 2022, con la band “Anxia Lytics”, si è classificata seconda al programma “The Band” su Rai 1.


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page