top of page
  • Redazione

Liba - Bunker

Il nuovo singolo del giovane artista di origini libano-palestinesi



Rinchiudersi ed esorcizzare le delusioni.

“BUNKER" è un brano che narra la storia del giovane cantante che, dopo una profonda delusione, si ritrova incapace di affrontare la persona che l’ha ferito e le emozioni che l'hanno travolto. Decide di rifugiarsi in un mondo interiore, costruendo un "bunker" emotivo intorno a sé stesso.


«Questo rifugio serve come meccanismo di difesa, sperando che possa preservarlo dal dolore e farlo sentire al sicuro. La canzone esplora il conflitto interiore del ragazzo tra la volontà di proteggersi e il desiderio di tornare ad aprirsi ancora una volta alle emozioni.» Liba


LIBA nasce nel Febbraio 2001 a Vizzolo Predabissi in provincia di Milano da padre libanese e madre palestinese.

La sua passione per il mondo della musica prende vita durante l’infanzia ascoltando diversi generi provenienti da svariate parti del mondo, agevolato anche dalla presenza di diverse culture nella sua famiglia. A soli 12 anni, tocca la sua prima console da DJ e inizia a familiarizzare con la musica elettronica. Durante i primi anni delle superiori, comincia a produrre le sue prime basi, ampliando la gamma di generi musicali su cui lavorare. Durante questo periodo nutre sempre una passione per il canto e sente la necessità di esprimersi al meglio attraverso questa forma d'arte, così, alla fine delle superiori, comincia a creare i suoi primi brani inediti. Nonostante sia sempre stato timido e avesse difficoltà ad esprimere i suoi sentimenti, con le sue canzoni riesce a narrare ciò che prova veramente senza alcun vincolo, ed è così che la musica diventa per lui essenziale.

Ad ottobre 2023 esce il suo secondo singolo dal titolo “Bunker”.


SOCIAL


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page