top of page
  • Redazione

Liricavelli - Come un pianoforte

Il nuovo singolo del rapper marchigiano



Una passione ardente, un rapporto totalizzante.

Una questione di armonia, delle giuste corde e in definitiva di “una dolce magia”. “Come un pianoforte” è il titolo della nuova canzone dell’artista marchigiano Manuel Avellino, in arte Liricavelli. Un racconto accompagnato da una passione ardente, come il pianoforte in fiamme della copertina e il desiderio di un rapporto totalizzante, indissolubile e promesse che si fanno tra innamorati.


«La protagonista della canzone è una tipa tosta, o come recita una frase del brano “caparbia come poche”, però tanto più vera agli occhi dell’innamorato rispetto alle altre ragazze. Il suo dono è di portare armonia. Il cuore come un pianoforte e gli abbracci che lo fanno risuonare». Liricavelli


Liricavelli all’anagrafe Manuel Avellino è un urban artista Marchigiano, nato da famiglia Calabrese, classe 1999. 
All'età di 17 anni registra in studio il suo primo LP sotto lo pseudonimo di Brain Damage dal titolo “Boom Boom Chack” con l'etichetta discografica 40° Gradi Records. Qualche anno dopo la maturazione del disco pubblica il singolo "Il cratere del vuoto a perdere" presente esclusivamente su youtube con la feat. del rapper sardo Hangman. Successivamente la sua carriera prosegue con l'uscita del singolo “Gangsta jappo” prodotto da DJ Fastcut nell'album dal titolo “La prima impronta”. Passa un anno ed esce il suo terzo LP dal titolo “Criminavelli” prodotto da Zeus One e Dj D.lo.Z.

Dopo un anno di pausa, Liricavelli pubblica il suo nuovo singolo “Fuori Dal Balco” prodotto da Janax e distribuito da Zero industry e Universal Music Italia, seguito un mese dopo dall'uscita del singolo “Love Me” firmando con la G Records/Believe Music, stessa etichetta con la quale firma il suo successivo singolo dal titolo “Good Bye”. L’autunno del 2023 si apre con la pubblicazione del nuovo singolo dal titolo “Come un pianoforte” singolo distribuito dalla label Bossi Records/Believe Music.


SOCIAL


3 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page