top of page
  • info570686

Matteo Rovatti - “Stelle Cadenti”

Il nuovo singolo dell’artista emiliano



Le canzoni come stelle cadenti illuminano il cielo anche mentre cadono. Le canzoni, nonostante sembrino destinate a cadere come stelle una dopo l’altra a causa della velocità di obsolescenza musicale di questi ultimi anni, continuano a riempire i cuori di luce. L’intensità emotiva con cui l’artista condivide il proprio messaggio attraverso la metafora delle stelle cadenti fa emergere tutta la limpidezza con cui lo stesso si offre al proprio pubblico. Le stelle, anche se cadenti, simboleggiano l’istante di speranza grazie al quale l’anima serena resta in contatto con i propri sogni. L’intimità del proprio percorso umano ed artistico è la fonte d’ispirazione di questo suo nuovo singolo. «Pieni di tormenti loro che vivono pensano corrono solo per l’oro» dice Matteo Rovatti richiamando l’attenzione su quanto sia importante vivere: «Liberi dalla cupidigia».

Matteo Rovatti nasce a Sassuolo nel 1972 ed è un autore e compositore italiano. Nel marzo del 2008 pubblica il suo primo album “Vedere” con cinque canzoni inedite. A luglio dello stesso anno partecipa alla tappa di Carpi del concorso “Fammi sentire la voce” organizzato da Radio Bruno e vince il premio magazine. Nell’ottobre del 2009 partecipa al teatro Carani di Sassuolo al concerto di Africa aid “Water for Children” organizzato da Africa nel cuore e Croce Rossa Italiana. Nel giugno del 2012 apre il concerto dei Nomadi al campo sportivo di Castelvetro. Nel febbraio del 2015 apre il “XXIII tributo ad Augusto_Nomadincontro” al teatro tenda di Novellara, esperienza che ripete nel 2016 e poi ancora con il “XXVIII raduno nazionale fan Nomadi” a Casalromano. Matteo Rovatti è autore e compositore insieme a Giuseppe Carletti e Massimo Vecchi della canzone “Tutto vero” pubblicata nel disco di inediti dei Nomadi “Lascia il segno” (2015). Nell’ottobre dello stesso anno lancia “Va di vivere” pubblicato dai “Nomadi”. Nel gennaio del 2016 annuncia il suo nuovo singolo “Lontano” pubblicato dai “Nomadi” seguito da “Questa vita”.

Nel giugno del 2016 apre il “Come potete giudicar tour Nomadi” a Mestrino di Padova. Successivamente partecipa a tre tappe del “Festival Show”: Udine, Brescia e Jesolo. Partecipa al concorso “Sulla via (Emilia) per Woodstock” vincendo il premio Carlino d’oro messo in palio dal “Resto del Carlino” e apre il “XXV raduno nazionale estivo fan Nomadi” in piazza San Bartolomeo a Castagnole delle Lanze. Nel settembre del 2017 esce il suo nuovo singolo “L’estate tornerà” che si posiziona al primo posto della classifica indipendenti emergenti. Nel gennaio del 2018 pubblica "Amami davvero” che raggiunge il primo posto della classifica indipendenti emergenti, posizione ottenuta anche a maggio del 2020 con “Sottosopra”.

Il suo ultimo singolo “Governo” uscito nel settembre del 2022 si posiziona al decimo posto della classifica indipendenti, al primo posto della classifica indipendenti emergenti entrando per la prima volta in classifica nazionale Earone.


Etichetta: Indian


Guarda il video su YouTube

https://youtu.be/so4_G3DMM_U

Facebook

www.facebook.com/matteorovatti

YouTube

www.youtube.com/matteorovatti

Instagram

www.instagram.com/matteorovatti


l’altoparlante - comunicazione musicale

www.laltoparlante.it

info@laltoparlante.it

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page