top of page
  • Redazione

Tiberio Ferracane - U’ pisci spada

Uno dei tre singoli che coronano il libro dell’artista torinese dedicato a

Domenico Modugno



La vita italiana nelle canzoni di Domenico Modugno.

A 30 anni dalla sua scomparsa, l'artista torinese ci regala un libro, tre brani a corredo e un progetto che approderà ad un disco.«La mia scelta di interpretare “U’pisci spada” rientra in un progetto ampio che si inserisce nella presentazione del libro “Mister Volare, 20 anni di vita italiana attraverso le canzoni di Domenico Modugno” - Paola Caramella editrice - e che terminerà nella produzione di un disco a lui dedicato.

La potenza lirica e l’accompagnamento essenziale (nel disco del 1954 si accompagna con la sola chitarra) mi ha convinto ad affrontare questo brano con il solo utilizzo della mia voce per meglio esprimere la drammaticità di questa storia d’amore tra due pesci spada, in cui la femmina viene arpionata e il maschio pur di starle accanto si lascia catturare e morire con lei.» Tiberio Ferracane


“U’ pisci spada”, lato B della “Donna riccia”, è un brano di Domenico Modugno del 1954 che esce per l’etichetta RCA italiana. Rientra in quella cultura popolare e da cantastorie che tanto ha pervaso soprattutto l’inizio carriera di Modugno. La lingua utilizzata è il siciliano, ma di certo fu scritto nel dialetto vernacolo sanpietrano che tanto assomiglia a quello messinese. Mimmo racconta che la storia è vera ed è accaduta davanti alla costa calabrese. Dice altresì che è la prima sua canzone che ha cantato in pubblico.


“U’ pisci spada” è uno dei tre brani che arricchiscono il progetto editoriale di Tiberio Ferracane intitolato “MISTER VOLARE – 20 anni di vita italiana attraverso le canzoni di Modugno” edito da Paola Caramella.

Un pamphlet asciutto e incisivo che attraverso lo strumento dell’intervista, ci restituisce pagine dense di storia, episodi, ritratti e aneddoti, facendoci assistere come fossimo a teatro in prima fila alla crescita, alla maturazione e alla consacrazione di Domenico Modugno, intrecciando le sue canzoni con i ricordi, i momenti salienti, le sfide affrontate dalla sua famiglia.


Il libro contiene anche 3 tracce pianoforte-voce cantate e suonate da Tiberio Ferracane a cui si può accedere con un codice QR dedicato.

I brani sono “U’ pisci spada”, “Tu si na cosa grande” e “Vecchio Frack”.



Il libro è disponibile sul sito www.paolacaramella.it e presso tutte le principali librerie e online.


Tiberio Ferracane è un cantautore e interprete, compositore e musicista, insegnante di musica e canto, specializzato in musica e dislessia. Nasce a Torino nel gennaio del 1964.

Figlio di siciliani profughi dalla Tunisia, che agli inizi del ‘900 erano emigrati in quella terra, dividendosi tra agricoltori e operai, per costruire la ferrovia.

Si diploma in organo elettronico e perfeziona in organo liturgico, si diploma inoltre come autore di testi alla scuola di Mogol (C.E.T.).


Dal 2013 a oggi è presidente, socio fondatore oltre che responsabile ed insegnante, nei laboratori musica e canto dell’Associazione Un Mondo in 3D. Doposcuola DSA-BES. www.unmondoin3d.com


Autore e interprete di spettacoli di “teatro-canzone” quali: "Marisa tra le nuvole" commedia d'amore, sogno e trasformismo.

"Il sale sulle note" viaggio tra le maggiori scuole della canzone d'autore e la cucina regionale.

"Ritratti d'Autore" monografie dei più grandi Cantautori e interpreti della canzone d'Autore.

“Metti una sera al cinema”


LAVORI DISCOGRAFICI:

Album, “Tiberio Ferracane” (2006) – Cantautore

Singolo, “L’uomo senza memoria” (2007) – Cantautore

Album, “Tiberio Ferracane” (2008) Edizioni Notebook - Cantautore

Singolo, Cosa Rimarrà Di Me (2008) Edizioni Notebook - Cantautore

Album, “Che cosa rimarrà di noi” (2009) Edizioni Notebook - Cantautore

Album, “Metti una sera al cinema” (2016) – Interprete

Album, “Magaria” (2022) Edizioni Moovon – Cantautore – Interprete Contatti social


Spotify artista: https://spoti.fi/33pOQyY

Spotify playlist libro Mister Volare: https://t.ly/PSlE



3 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page