top of page
  • Immagine del redattoreinfo570686

Sebastian Ruggiero - Il romanzo “Intrigo sull’Olimpo”

Il rapimento di Persefone a opera di Ade rivive in una moderna e brillante rivisitazione

 



Intrigo sull’Olimpo”, è il romanzo che segna l’esordio dello scrittore Sebastian Ruggiero nel mondo dell’editoria nazionale, presente sui principali stores digitali e edito dalla “Giovane Holden”, casa editrice fondata nel 2006 da Miranda Biondi e Marco Palagi. Il romanzo si sviluppa intorno al mito del rapimento di Persefone e vuole essere una rilettura moderna del genere mitico, offrendo uno spazio ad una nuova versione del fantastico mondo epico. Sebastian riesce in effetti in maniera impeccabile a far rivivere la celebre leggenda del rapimento della bellissima Persefone a opera del dio infernale Ade in un romanzo sì d’ispirazione classica, ma di gusto ben più brillante e contemporaneo, dalla piega smaliziata e piacevolmente giocosa.

 

Acquista il libro

 

Sono numerosi i personaggi che sfilano in questo intreccio: dalle ere ancestrali dell'Arcadia, ecco che riemergono gli dèi, i mostri, le creature fantastiche e i guerrieri dei miti antichi. Non si tratta, però, della solita storia: pagina dopo pagina, entriamo nella fosca macchinazione ordita dall’astuta Hera, potente e viziata regina dell'Olimpo, ai danni di Demetra, gloriosa dea dei raccolti. È una gelosia molto, molto umana a scatenare il piano della consorte di Zeus: grazie a un incanto amoroso, la figlia di Demetra dovrà essere sposa del tenebroso dio dell'oltretomba, e là relegata per sempre, e alla sventurata madre non resterà che un disperato, eterno vagare per tutta la terra. E poi c’è Pan, solitaria divinità maschile, escluso dal resto dell’Olimpo e temuto per la sua diversità, che sfida il potere incarnato da Hera.

 

Ma in un universo pieno zeppo di meraviglie, le sorprese non possono certo mancare. E allora tra strambi esseri prodigiosi, eroi valorosi e vanitosi, voli da vertigine su cocchi dorati, e divinità di ogni tipo, affascinanti, misantrope, poetiche, rintronate, si dispiega un'avventura incredibile, in cui i toni epici si stemperano in un racconto divertente e appassionato, che ci regala uno sguardo originale sulla narrazione di matrice classica. Sullo sfondo quindi della storia d’amore tra Ade e Persefone, secondo una reinterpretazione moderna, si sviluppa questo racconto, tra una rassegna di divinità e semidei, ognuno dei quali offre uno spaccato dei pregi e dei difetti della nostra varia umanità.

 

“Se il mito è un po' il nostro sottofondo culturale, ciò che fa da fondamento al modo in cui ogni giorno si osserva il mondo, è vero pure che si tratta di un patrimonio inesauribile di storie, da ricostruire e rielaborare per trarne sempre spunti nuovi.” Sebastian Ruggiero

 

 

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page